GESTIONE DEI POLIMERI IN USO.

Questo piccolo programma serve per tenere in evidenza, in un luogo facilmente accessibile, le principali caratteristiche dei polimeri che si utilizzano più frequentemente. 

Il suo "data base" di riferimento è costituito da una cinquantina di materiali anonimi, scelti fra i cosi detti "general porpouse materials", per i quali il programma fornisce una serie di parametri guida e precisamente:

temperatura ottimale di stampaggio (materiale e stampo) 

condizioni di essiccamento del granulo (temperatura e tempo)

massima lunghezza del flusso d'iniezione in cavità, 

ritiro medio allo stampaggio,

possibilità di post-lavorazioni come la stampa a caldo, le verniciature, le saldature ad ultrasuoni o a lama calda, le metallizzazioni, i trattamenti galvanici, ecc.

Infine otto caratteristiche significative:
  • densità o peso specifico,
  • modulo elastico a flessione (la rigidità)
  • carico massimo a trazione (la forza)
  • allungamento a rottura (la duttilità)
  • resistenza all'urto Izod con intaglio (la tenacia)
  • la temperatura d'inflessione a caldo (HDT)
  • la temperatura massima d'esercizio continuo
  • l'assorbimento % d'acqua per immersione

In questo contenitore è possibile poi inserire tutti i materiali in uso; il programma consente di effettuare comparazioni istantanee sulle varie caratteristiche sopra elencate, in modo da poter essere propositivi in caso si debba cambiare tipo. 

Questo "data base" non ha links di nessun tipo con gli altri applicativi del MicroCae. 

Michele  Gambelli
Formatore tecnico

sito:          www.microcae.com
e-mail:   
  gambelli@microcae.com 
tel. cell:   335 6890 216

Vedere a questo link    la schermata principale.